Come si diventa stregoni?

rituali e incantesimiPer poter diventare uno stregone occorre osservare un periodo di studio e di pratica.

Tradizionalmente il tempo necessario per studiare, imparare e fare esercizio è di un anno.

Il rito di iniziazione non indica che il processo di apprendimento viene interrotto, anzi è appena iniziato. E’ stata solo scalfita la superficie della porta che permette di accedere a tutti i mondi, per attraversarla e tornare indietro quando si desidera con molta più abilità e meno fatica.

Le auto-iniziazioni sono accettate ‘virtualmente’ da qualsiasi persona all’interno della comunità pagana come valida espressione del proprio compromesso con l’arte. Nessuno mette in dubbio il fatto che una persona sia una strega se è in grado di dimostrare tutta la conoscenza prevista.

Però occorre essere coscienti del fatto che, se si è interessati a partecipare ad una tradizione in particolare, sarebbe bene essere iniziati a questa da un sacerdote o da una sacerdotessa, e sottostare alle esigenze della loro struttura per essere considerati membri all’interno di questa tradizione.

Se desiderate seriamente diventare stregoni o streghe, allora dovete valutare attentamente di trovare le risorse giuste.

Oggi sono disponibili tanti ottimi libri di stregoneria base; la maggior parte di essi offre una grande varietà di esercizi pratici in grado di rispondere alle vostre domande.

Cercate i libri di Scott Cunningham, Laurie Cabot, Raymond Buckland, Starhawk, ecc. se non riuscite a trovare questi autori nelle librerie locali potete provare online.

C’è un lungo cammino da seguire per diventare stregoni!

Annunci