Orazione per la prosperità

rituali e incantesimiLe preghiere di prosperità personali con i Salmi da richiedere agli angeli possono realizzare molti desideri. Gli angeli si dividono in nove gerarchie: serafini, cherubini, troni, dominazioni, virtù, potestà, principianti, arcangeli e angeli.

Ciascuna categoria è responsabile di determinati compiti, e di aiutare l’umanità in un determinato aspetto della vita. Ciascuna categoria inoltre è composta da un angelo e un principe angelico, un essere di luce che coordina questa gerarchia.

La categoria dei principianti è responsabile della ricchezza della terra, dei minerali e della produzione agricola. Questa categoria è quella che invochiamo quando le nostre richieste sono legate a situazioni materiali e finanziarie. Il principe dei Principianti è Haniel.

La Novena dei Principianti

Per invocare questi angeli è possibile realizzare la Novena dei Principianti. Per nove giorni consecutivi dovete recitare per 20 minuto la preghiera dei Salmi, ogni giorno dedicata ad un angelo di quella gerarchia, come specificato di seguito. Mentre pregate dovete sempre tenere accesa una candela verde.

Giorno 1: Invocare Haniel, principe dei Principianti
Giorno 2: Invocare Vehuel recitando il Salmo 144 fra le 16 e le 16,20
Giorno 3: Invocare Daniel recitando il Salmo 102 fra le 16:20 e le 16:40
Giorno 4: Invocare Hahasiah recitando il Salmo 103 fra le 16:40 e le 17
Giorno 5: Invocare Imamaiah recitando il Salmo 7 fra le 17 e le 17:20
Giorno 6: Invocare Nanail recitando il Salmo 118 fra le 17:20 e le 17:40
Giorno 7: Invocare Nithael recitanto il Salmo 102 fra le 17:40 e le 18
Giorno 8: Invocare Mebahiah recitanto il Salmo 101 fra le 18 e le 18:20
Giorno 9: Invocare Poiel recitando il Salmo 144 fra le 18:20 e le 18:40

Iniziate il giorno della Novena pronunciando il nome dell’angelo corrispondente per nove volte, poi leggete il salmo indicato e presentate le vostre richieste. Rileggete il salmo e lasciate un ringraziamento per le donazioni ricevute.

Benedizioni!