Rituale di allineamento con i Chackra

rituali e incantesimiIl rituale di allineamento dei chakra è utilizzato per la salute fisica e mentale; per far si che ciascun individuo sia in buono stato è necessario che i chakra siano in equilibrio.

Quando si ha un blocco è possibile che si manifesti una malattia. I chakra possono essere regolati da uno specifico colore, e questo rituale è praticamente un lavoro per aiutare il corpo a ricostituirsi e rivitalizzarsi nelle sue differenti parti, facendo si che gli organi che dipendono da essi siano in buono stato e funzionino correttamente.

Questo rituale può esserre ripetuto varie volte durante l’anno, quando se ne sente la necessità e sempre con la luna Nuova.

Cosa usare?

7 candele nei colori:  rosso, arancione, giallo, rosa, blu, porpora e bianco.
1 bastoncino di incenso
musica di sottofondo

E’ necessario uno spazio ampio, l’incenso e le candele vanno posizionate sul pavimento in cerchio in senso orario e nel seguente ordine: rosso, arancione, giallo, rosa, blu, porpora e bianco. Sedetevi al centro nel cerchio magico nella posizione del loto. Se realizzare il rituale per un’altra persona mettete tutto sull’altare nello stesso ordine. Al centro, in rappresentazione della persona mettete una candela verde.

Preparazione:
–    Ungete le candele
–    Posizionatele nell’ordine descritto sopra
–    Disegnate un cerchio immaginario invocando come sempre i 4 guardiani
–    Accendete le candele, una ad una, a partire da est, che corrisponde alla candela rossa, continuando sino a quella bianca.
–    Accendete anche l’incenso
–    Iniziate il rituale

Procedimento:

1 Rilassatevi, sedetevi al centro del circolo con la schiena ad est e lo sguardo verso ovest
2 Respirazione – Respirate con il naso lentamente per ossigenare la mente e facendo circolare l’aria al cervello, respirate profondamente con la bocca, lasciando le spalle curve. Purificatevi molto bene all’interno. Ripetete l’esercizio 7 volte.
3 Preparate il vostro ‘Io’: guardatevi dentro, tutto deve essere pulito ed ossigenato, voi sarete qualcun altro.
4 Estraniatevi dall’ambiente circostante. Immaginate di essere in un luogo privo di rumore. Immaginate di fluttuare.
5 Sentite l’energia del colore rosso, che penetra alla base della colonna vertebrale, è il chakra base per l’inizio della vita, sentirete di avere fiducia e coraggio e di poter padroneggiare le paure, le ansie e i timori. Sentite il sangue che circola dentro di voi. Preparatevi a combattere!
6 Ora fermatevi sul colore arancione, il secondo chackra che corrisponde agli organi genitali. Questo deve essere rilasciato attraverso il processo di assimilazione delle funzioni corporee e mentali. Vi sentirete ristorati, pronti per creare o procreare in qualsiasi campo fisico, mentale e spirituale. Ampliate la mente a nuove idee, nuove soluzioni per comprendere meglio certi atteggiamenti e dunque essere più tolleranti.
7 E’ il momento del giallo, il plesso solare. Si trova al centro della vostra vitalità, quindi occore proteggerlo attraverso un rinnovamento costante. Sentitevi purificati dalla massima energia del sole che penetra al vostro interno portando armonia, ottimismo ed equilibrio.
8 Passate lentamente al colore rosa e sentite che il vostro chakra cardiaco viene stimolato e con lui anche le vostre emozioni.
9 Seguite il chakra blu della gola che ha la funzione di controllo, cioè si espande e si restringe quando si è in allerta, controllando la principale fonte di autoespressione che l’uomo possiede, la voce. Questo controllo fornisce la facoltà di esercitare il dono inestimabile della parola, nel momento giusto di pronunciare una parola.
10 Il color porpora appare come la personificazioe del chakra frontale, chiamato terzo occhio, la luce dell’occhio spirituale, attraverso il dono dell’energia in entrata ed in uscita dello spirito che passa attraverso la saggezza astrale che a sua volta si espande; si può vedere meglio, respirare meglio e percepire meglio le manifestazioni dello spirito e l’intuizione che emerge e la coscienza è più perfetta.
11 Il bianco arriva per ultimo, è l’equilibrio del chakra coronario, la corona della testa, da qui esercita e riceve la vibrazione di tutti i raggi di energia cosmica. Si assimila e si converte nel colore necessario a fini diversi. Da qui la comprensione spirituale, che si ramifica dal nostro interno per ricaricare le energie degli altri chakra. Come l’apertura di un canale che lascia una luce brillante facendo un movimento inverso, cammimando su e giù formando un cammino di luce.

Aprite gli occhi lentamente, muovete la testa in orizzontale da un lato all’altro e verticalmente da su a giù con una rotazione, senza movimenti bruschi. Muovete le dita, le mani, le braccia, le gambe, tutto lentamente.

Alzatevi e disfate il cerchio in senso anti orario a partire da est, salutando e ringraziando i quattro guardiani, lasciate consumare le candele sempre ringraziando.

Benedizioni a tutti!

Annunci