Rituale gitano dell’ amore

rituali e incantesimiQuesto rituale d’amore viene eseguito per rendere la vita di coppia più passionale. Si tratta di un incantesimo che deve essere realizzato esclusivamente durante il 3° giorno di Luna piena o di luna crescente.

Materiali:

–    1 mela di colore rosso brillante
–    1 nastro di colore rosa
–    7 bastoncini di incenso agli aromi di rosa, fragola o muschio
–    1 piatto di porcellana bianca
–    1 matita
–    1 scatola di fiammiferi
–    2 candele di colore rosa
–    Miele o zucchero semolato

Annotare su un foglio di carta rosa con la matita i due nomi, per primo quello e dell’uomo e di seguito quello della donna.

Preparazione:

Lavate la mela ed asciugatela con un panno bianco. Tagliatela a metà e cospargete le due facce con il miele.

Inserite il foglietto con i vostri nomi e legatela con il nastro rosa.
Disponete la mela al centro del piatto con molta cura.
Cospargete di miele le due candele dallo stoppino alla base, facendo richieste d’amore, di matrimonio, gioia, lealtà, fedeltà e fertilità.
Posizionate la mela, accendete le candela con i fiammiferi, rendendo grazie all’elemento fuoco ed offrendo la vostra gelosia ai maestri gitani dell’amore.

Accendete l’incenso, le candele, ringraziando gli elementi di aria, le silfidi, le fate e collocatelo di fronte al piatto all’esterno. Tenete in considerazione che quando si iniziano ad accendere le candele, anche l’incenso dovrebbe essere già acceso.

Eseguite questo incantesimo in un luogo pulito, sicuro e discreto per 7 giorni.
L’ottavo giorno lasciate la mela ai piedi di un grosso albero.

Buttate i resti delle candele.
Lasciate che il vento soffi via i resti dell’incenso.
Lavate il piatto perché possa essere utilizzato per un altro rituale.
L’amore apre molte porte!

Annunci